E-Bike

La e-bike è un puro concentrato di tecnologia. La nuova tipologia di biciclette elettriche nata nel corso degli ultimi 20 anni è ideale per qualsiasi tipologia di ciclista, da chi passeggia a chi vuole correre.

Filtra per
Prezzo
Taglia
Produttori
Di più... Di meno
Genere
Filtro

Come funziona una bicicletta elettrica (e-bike)?

Le biciclette elettriche, conosciute anche come e-bike o biciclette a pedalata assistita, sono dotate di un motore elettrico intelligente che si attiva o disattiva automaticamente in base all'azione del ciclista sui pedali. Questo significa che il motore entra in funzione solo quando si inizia a pedalare, fornendo un supporto extra al ciclista. Quando il motore è spento, l'e-bike funziona come una bicicletta normale, ma con prestazioni significativamente migliorate.

A seconda del modello, le e-bike a pedalata assistita possono raggiungere una velocità massima di 25 km/h, come stabilito dalle norme stradali, e il motore ha una potenza massima di 250 Watt. Il motore elettrico può essere posizionato sulla ruota anteriore, sulla ruota posteriore o direttamente nella pedaliera. La batteria è invece collocata nel telaio della bicicletta, solitamente sul tubo obliquo o nel portapacchi.

Esistono anche e-bike che vengono considerate come ciclomotori, con un motore elettrico che funziona in modo indipendente dalla pedalata. Questi modelli non rientrano nei criteri stabiliti per le biciclette a pedalata assistita e sono classificati come ciclomotori elettrici.

Nel corso del tempo, le e-bike si sono evolute e migliorare grazie all'utilizzo di tecnologie sempre più avanzate. I motori elettrici sono diventati più durevoli nel tempo, le batterie più leggere con una maggiore autonomia, e i telai più sottili per una maggiore maneggevolezza e stabilità. Questi miglioramenti hanno reso le e-bike adatte a persone di tutte le età e a diverse esigenze.

Le biciclette elettriche offrono numerosi vantaggi, consentendo di coprire distanze più lunghe con meno sforzo, affrontare salite ripide più facilmente e raggiungere destinazioni più velocemente. Inoltre, rappresentano un'alternativa ecologica e sostenibile al trasporto tradizionale, contribuendo a ridurre l'inquinamento atmosferico e l'impatto ambientale.

Le e-bike stanno diventando sempre più popolari in tutto il mondo, sia come mezzi di trasporto urbano che per attività ricreative all'aperto. Grazie al continuo progresso tecnologico e al miglioramento delle prestazioni, le biciclette elettriche diventeranno sempre più accessibili e convenienti per un'ampia gamma di utenti.

Scopri la tipologia di e-bike più adatta alle tue esigenze

Le biciclette elettriche sono disponibili in diverse tipologie, ognuna pensata per soddisfare esigenze specifiche e adattarsi a diversi ambiti di utilizzo. Ecco una panoramica delle principali categorie di e-bike e dei loro ambiti di utilizzo:

E-bike da città

Queste e-bike sono progettate per l'uso quotidiano in ambito urbano. Presentano un design confortevole, con manubrio dritto o leggermente inclinato, sella ammortizzata e pneumatici larghi per una guida stabile e comoda su strade asfaltate. Sono ideali per gli spostamenti casa-lavoro, commissioni in città o piacevoli gite in bicicletta.

Mountain e-bike (MTB)

Le e-bike da mountain bike sono pensate per gli amanti dell'avventura e del ciclismo fuoristrada. Sono dotate di sospensioni anteriori e posteriori per affrontare terreni accidentati, pneumatici con battistrada aggressivo per una migliore trazione e una geometria del telaio adatta alle pendenze e alle discese impegnative. Le MTB elettriche offrono un supporto extra durante le salite impegnative e consentono di esplorare sentieri di montagna in modo più accessibile.

Trekking e-bike

Le biciclette elettriche da trekking sono progettate per lunghe distanze e avventure su strada e fuoristrada. Presentano caratteristiche simili alle e-bike da città, ma con pneumatici più versatili e una maggiore autonomia della batteria. Le trekking e-bike sono ideali per i ciclisti che desiderano esplorare paesaggi naturali, coprire lunghe distanze in modo confortevole e affrontare terreni misti.

Bici pieghevoli elettriche

Queste e-bike offrono la comodità della piegatura, consentendo di trasportarle facilmente in mezzi pubblici o di riporle in spazi ridotti. Sono perfette per i pendolari che devono combinare il viaggio in bicicletta con altri mezzi di trasporto come treni o autobus. Le bici pieghevoli elettriche sono leggere, compatte e possono essere facilmente riposte in ufficio o a casa.

Cargo e-bike

Le e-bike da carico sono pensate per trasportare carichi pesanti o voluminosi. Presentano un robusto telaio e una piattaforma o un cesto anteriore o posteriore per il trasporto di merci, generi alimentari o bagagli. Le cargo e-bike sono ampiamente utilizzate per scopi commerciali, come consegne in città o per famiglie che desiderano trasportare i propri bambini in modo sicuro e conveniente.

Road e-bike

Queste biciclette elettriche sono progettate per i ciclisti appassionati di velocità e prestazioni su strada. Presentano un design aerodinamico, ruote sottili e una posizione di guida sportiva. Le road e-bike offrono un supporto extra durante gli allenamenti o le lunghe distanze su strada, consentendo di raggiungere velocità più elevate e coprire distanze maggiori.

Biciclette Elettriche: Motivi per la Scelta

Le biciclette elettriche, conosciute anche come e-bike, stanno diventando sempre più popolari come una soluzione versatile e conveniente per soddisfare le diverse esigenze di mobilità. La scelta della giusta tipologia dipenderà dall'utilizzo previsto, dal tipo di terreno su cui si intende utilizzarle e dalle preferenze personali del ciclista. Che si tratti di spostamenti urbani quotidiani, avventure su terreni impegnativi o gite panoramiche, esiste sempre un modello di e-bike adatto a ogni esigenza.

Le biciclette elettriche, o e-bike, stanno guadagnando popolarità grazie ai numerosi vantaggi che offrono rispetto alle biciclette tradizionali. Ecco alcuni dei principali benefici delle e-bike:

Facilità di Pedalata

Uno dei vantaggi più evidenti delle e-bike è l'assistenza elettrica durante la pedalata. Grazie al motore elettrico, la pedalata diventa più agevole, specialmente in salita o su terreni difficili. Questo consente a un pubblico più ampio di beneficiare del ciclismo, inclusi coloro che sono meno allenati o che hanno problemi fisici.

Ampia Autonomia

Le e-bike offrono una maggiore autonomia rispetto alle biciclette tradizionali grazie alla presenza di batterie integrate. Ciò significa che è possibile percorrere distanze più lunghe senza affaticarsi e senza preoccuparsi di rimanere senza energia. Le e-bike sono particolarmente vantaggiose per i tragitti casa-lavoro, consentendo di evitare il traffico e raggiungere la destinazione in modo rapido ed efficiente.

Sostenibilità Ambientale

Utilizzare un'e-bike invece di un veicolo a motore alimentato da carburanti fossili contribuisce alla riduzione delle emissioni di gas serra e dell'inquinamento atmosferico. Le e-bike rappresentano un'opzione ecologica per gli spostamenti urbani, preservando la qualità dell'aria e riducendo l'impatto ambientale.

Risparmio Economico

Le e-bike rappresentano un'opzione molto più economica se confrontate con i costi di acquisto, manutenzione e carburante dei veicoli a motore. Nonostante un prezzo iniziale leggermente più elevato rispetto alle biciclette tradizionali, nel lungo periodo le e-bike consentono di risparmiare considerevolmente sui costi di carburante, parcheggio e manutenzione.

Fitness e Benessere

Anche se le e-bike offrono assistenza elettrica, i ciclisti devono comunque pedalare attivamente. Ciò promuove l'esercizio fisico, migliora la resistenza cardiovascolare e contribuisce al benessere generale. Le e-bike rappresentano un'ottima opzione per coloro che desiderano beneficiare del ciclismo senza affrontare sforzi eccessivi.

Flessibilità e Versatilità

Le e-bike si adattano a una vasta gamma di situazioni e possono essere utilizzate per scopi diversi, come gli spostamenti quotidiani, le escursioni, le gite in famiglia o le attività ricreative. Sono ideali anche per esplorare nuovi territori, visitare luoghi turistici e godersi il paesaggio circostante.

Le biciclette elettriche offrono un'alternativa ecologica, efficiente e conveniente per gli spostamenti urbani e le attività ricreative. Grazie ai loro numerosi vantaggi, le e-bike stanno diventando sempre più popolari tra le persone.

Parliamo delle Batterie per E-Bike

Le batterie svolgono un ruolo fondamentale nelle biciclette elettriche, o e-bike, fornendo l'energia necessaria per alimentare il motore elettrico. Ecco alcuni punti importanti da conoscere sulle batterie per e-bike:

Tecnologie delle Batterie

Le e-bike utilizzano comunemente batterie al litio-ion (Li-ion) o al litio-polimero (LiPo). Queste tecnologie offrono una buona capacità energetica, un peso ridotto e una lunga durata. Le batterie al litio sono diventate lo standard nell'industria delle e-bike grazie alla loro affidabilità e prestazioni ottimali.

Capacità e Autonomia

La capacità di una batteria per e-bike viene misurata in ampereora (Ah). Una batteria con una capacità maggiore offre un'autonomia più estesa, consentendo di percorrere distanze più lunghe prima di dover ricaricare. Tuttavia, è importante considerare che l'autonomia effettiva può variare a seconda di diversi fattori, come il terreno, la velocità, il peso del ciclista e il livello di assistenza elettrica utilizzato.

Posizionamento della Batteria

Le batterie per e-bike possono essere collocate in diverse posizioni sulla bicicletta, tra cui il telaio (sul tubo obliquo o nel tubo inferiore), il portapacchi posteriore o la ruota posteriore. Il posizionamento della batteria può influenzare la stabilità, l'equilibrio e la maneggevolezza della bicicletta, motivo per cui le e-bike sono progettate tenendo conto di tali fattori.

Ricarica

Le batterie per e-bike possono essere ricaricate tramite un caricatore collegato a una presa di corrente standard. Il tempo di ricarica dipende dalla capacità della batteria e dalla potenza del caricatore. In generale, una batteria completamente scarica richiede da 3 a 6 ore per essere completamente ricaricata. Alcune e-bike offrono anche la possibilità di rimuovere la batteria per una comoda ricarica al di fuori della bicicletta.

Durata e Cicli di Ricarica

La durata delle batterie per e-bike varia in base alla qualità, all'uso e alla manutenzione. In media, una batteria per e-bike può durare da 2 a 5 anni o più, a seconda delle modalità di utilizzo. È importante seguire le istruzioni del produttore per ottimizzare la durata della batteria. Inoltre, le batterie hanno un numero limitato di cicli di ricarica prima che la loro capacità inizi a diminuire. La maggior parte delle batterie per e-bike può essere ricaricata da 500 a 1000 volte prima di raggiungere l'80% della capacità originale.

Sostituzione e Riciclaggio

Quando la batteria della tua e-bike raggiunge la fine della sua vita utile, è possibile sostituirla con una nuova batteria. È importante rivolgersi a un professionista o a un centro di assistenza autorizzato per la sostituzione della batteria, poiché richiede competenze specifiche. Inoltre, è essenziale riciclare correttamente le batterie esauste per ridurre l'impatto ambientale e promuovere la sostenibilità.

Le batterie per e-bike sono un componente chiave per sfruttare al massimo le prestazioni delle biciclette elettriche. Con la giusta manutenzione e cura, le batterie possono offrire un'esperienza di guida affidabile e un'autonomia sufficiente per soddisfare le esigenze degli utenti.

FAQ sulle biciclette elettriche (e-bike):

Che cosa sono le e-bike?

Le e-bike, conosciute anche come biciclette elettriche, sono biciclette dotate di un motore elettrico integrato che fornisce assistenza alla pedalata. La pedalata attiva il motore tramite un comando al manubrio, offrendo un supporto aggiuntivo al ciclista.

Come funzionano le e-bike?

Le e-bike funzionano combinando la forza del ciclista con l'energia del motore elettrico. Un sensore di coppia rileva l'input del ciclista e attiva il motore per fornire assistenza proporzionale alla forza applicata sui pedali.

Quanta autonomia hanno le e-bike?

L'autonomia delle e-bike dipende da vari fattori, tra cui la capacità della batteria, il livello di assistenza selezionato, il terreno, la velocità e lo stile di guida. In media, le e-bike possono percorrere da 40 a 100 chilometri con una singola carica, ma modelli di alta gamma possono superare i 150 chilometri.

Come si ricarica la batteria di un'e-bike?

Le batterie delle e-bike possono essere ricaricate tramite un caricabatterie collegato a una presa elettrica standard. A seconda del modello, è possibile rimuovere la batteria per semplificare il processo di ricarica o caricarla direttamente sulla bici.

Quanto tempo ci vuole per ricaricare completamente un'e-bike?

Il tempo di ricarica completo dipende dalla capacità della batteria e dal tipo di caricabatterie utilizzato. Di solito, una ricarica completa richiede da 3 a 6 ore, ma alcuni caricabatterie rapidi possono ridurre il tempo a circa 2-3 ore.

Quali sono i diversi livelli di assistenza disponibili?

Le e-bike offrono diversi livelli di assistenza regolabili, come eco, tour, sport e turbo. Questi livelli determinano la potenza erogata dal motore e influenzano l'autonomia della batteria. Gli utenti possono selezionare il livello di assistenza desiderato in base alle loro esigenze e al terreno di guida.

È necessaria una patente per guidare un'e-bike?

Le e-bike che rispettano i requisiti legali di velocità e potenza (variano in base al paese) sono generalmente considerate biciclette a pedalata assistita e non richiedono una patente per la guida. Tuttavia, le leggi possono variare, quindi è importante verificare la normativa specifica del proprio paese o regione.

Le e-bike possono essere utilizzate sulle piste ciclabili?

Le norme sull'uso delle e-bike sulle piste ciclabili possono variare in base al paese o alla regione. In alcuni casi, le e-bike sono ammesse solo sulle piste ciclabili designate, mentre in altri casi possono essere utilizzate ovunque sia consentito l'uso di una bicicletta tradizionale. È fondamentale rispettare le leggi locali e le segnalazioni stradali.

Le e-bike richiedono una manutenzione speciale?

Le e-bike richiedono una manutenzione regolare simile a quella delle biciclette tradizionali. È consigliabile controllare regolarmente la pressione degli pneumatici, pulire e lubrificare la catena, verificare il corretto funzionamento del sistema di assistenza elettrica e la regolarità dei freni. Inoltre, è opportuno effettuare una manutenzione periodica presso un'officina specializzata per garantire il corretto funzionamento della bicicletta elettrica.

È possibile convertire una bicicletta tradizionale in una e-bike?

Sì, è possibile convertire una bicicletta tradizionale in una e-bike utilizzando kit di conversione disponibili sul mercato. Questi kit includono un motore elettrico, una batteria e un sistema di controllo da installare sulla bicicletta esistente. Tuttavia, la conversione richiede competenze meccaniche e potrebbe influire sulla garanzia della bicicletta originale, quindi è consigliabile rivolgersi a un professionista per un'installazione corretta.

Confronto tra e-bike e bici a pedalata assistita: scopri le differenze

Le biciclette elettriche e le bici a pedalata assistita (conosciute anche come pedelec) si distinguono principalmente per il funzionamento del motore elettrico.

Le e-bike sono dotate di un motore elettrico che può essere attivato tramite un comando al manubrio senza la necessità di pedalare. Questo significa che il motore può fornire assistenza anche senza il contributo della pedalata del ciclista. La caratteristica distintiva delle biciclette elettriche è la possibilità di utilizzarle completamente in modalità elettrica, senza dover pedalare. Tuttavia, è importante notare che alcune normative locali possono limitare la velocità massima e la potenza consentita per l'uso in questa modalità.

D'Altra parte, le bici a pedalata assistita richiedono che il ciclista pedali per attivare il motore e ottenere assistenza. Il motore amplifica la forza applicata sui pedali, rendendo la pedalata più agevole e consentendo di affrontare salite impegnative o percorrere distanze più lunghe. L'assistenza del motore si interrompe quando il ciclista smette di pedalare o supera una velocità predefinita (solitamente intorno ai 25 km/h, ma può variare in base alle leggi locali).

Quindi, mentre le e-bike possono essere utilizzate in modalità completamente elettrica senza pedalare, le bici a pedalata assistita richiedono sempre l'input della pedalata del ciclista per attivare il motore e ottenere assistenza.

La principale differenza tra un pedelec e uno s-pedelec riguarda la velocità massima e la potenza del motore elettrico.

Un pedelec (Pedal Electric Cycle) è una bici a pedalata assistita in cui il motore fornisce assistenza proporzionale alla forza applicata sui pedali. Di solito, un pedelec è limitato a una velocità massima di circa 25 km/h (15,5 mph) e la potenza del motore è generalmente inferiore a 250 watt. Pertanto, la pedalata del ciclista è fondamentale per attivare il motore e ottenere assistenza.

D'Altra parte, uno s-pedelec (Speed Pedelec) è una bici a pedalata assistita in grado di raggiungere velocità più elevate. Gli s-pedelec sono progettati per consentire una maggiore velocità e sono di solito limitati a una velocità massima di 45 km/h (28 mph) o superiore, a seconda delle normative locali. Possono essere equipaggiati con motori più potenti, spesso superiori a 250 watt, per fornire assistenza a queste velocità più elevate.

A causa delle velocità più elevate raggiungibili dagli s-pedelec, potrebbero essere soggetti a normative e requisiti legali diversi rispetto ai pedelec. Potrebbe essere richiesto l'uso di caschi protettivi, assicurazioni specifiche e, in alcuni paesi, una patente di guida per guidare un s-pedelec.

In sintesi, la principale differenza tra un pedelec e uno s-pedelec riguarda la velocità massima consentita e la potenza del motore. Mentre un pedelec è limitato a velocità più basse e motori meno potenti, uno s-pedelec può raggiungere velocità più elevate e può essere equipaggiato con motori più potenti.

Scopri le nostre fantastiche offerte per e-bike e bici a pedalata assistita!

Conclusioni

Le e-bike, grazie all'aiuto extra del motore elettrico, ci permettono di raggiungere mete molto difficili con tranquillità e con molta meno fatica. Grazie al controllo intelligente e l'integrazione completa con la parte elettrica, anche le gite turistiche diventano più semplici.

Nel nostro negozio troverete alcuni dei migliori marchi, come Cannondale e Giant, che hanno creato biciclette elettriche dedicate ad ogni esperienza. Le moderne biciclette passano da modelli con pedalata assistita a modelli più avanzati, a seconda delle esigenze del ciclista.

All'interno della nostra categoria potrete trovare le e-bike per ogni fascia di prezzo, trovare le informazioni dettagliate sulle varie bici elettriche e trovare la soluzione ideale per il vostro utilizzo. 

Avete domande relative alla e-bike? Non esitare a contattarci! Siamo a vostra disposizione per ogni chiarimento.